Magic Deumidificazioni

MISURAZIONI

La quantità di umidità contenuta nei materiali è molto importante poiché da questa dipende la qualità e la stabilità dei materiali stessi.
Essa può essere determinata con diversi metodi e apparecchi di rilevamento non invasivi:

 

1) a contatto sulla muratura,

 

2) dall' aria in uscita dalle isolazioni termiche delle solette e

 

3) tramite analisi termografica.

Analisi termografica

L’analisi termografica è un procedimento che permette di visualizzare in un’immagine le dispersioni termiche di un edificio.

La macchina termografica permette infatti la lettura delle radiazioni emesse nella banda dell'infrarosso da corpi sottoposti a sollecitazione termica; questa gamma di frequenze è invisibile all’occhio umano. Con l’analisi termografica è possibile evidenziare i punti deboli dell’involucro edilizio con un'indagine non invasiva. Questi punti deboli, o ponti termici, sono la causa principale di danni alla costruzione (umidità dovuta a problemi di condensa, muffe ecc..) oltre che di importanti dispersioni termiche. 
L’analisi termografica è particolarmente utile a chi sta valutando una ristrutturazione. Sapendo infatti dove sono situati i punti più critici si può intervenire in maniera più mirata e consapevole.

Le analisi termografiche di un edificio possono essere eseguite solo nella stagione invernale (circa da novembre ad aprile).

Le termografie offrono informazioni molto importanti per localizzare perdite o infiltrazioni che altri metodi non riescono a fornire.


La ditta Acqua Project e la ditta Infrared (Ing. Lorenzo Riva) collaborano con noi per i casi dove la ricerca termografica delle perdite di acqua è indispensabile.


http://www.acquaproject.com

http://www.infrared.ch